LA GIOSTRA VA A SAN VINCENZO, SPETTACOLO E ADRENALINA IN SPIAGGIA

Secondo classificato Castagneto Carducci. E domani replica con il Palio della Costa Etrusca.

Il primo round sulla spiaggia va al Comune di San Vincenzo. Spettacolo puro, baciato dal caldo e dal sole, per la Quintana, al debutto assoluto nel contesto di un evento palistico, che va al cavaliere Enrico Giusti da Arezzo, il più bravo a centrare gli anelli nella difficile competizione di destrezza ed abilità. Al secondo posto il Comune di San Vincenzo rappresentato da Maurizio Frulio, anche lui di Arezzo. I due cavalieri aretini hanno avuto la meglio su Jonathan Anselmicchio di Amelia-Terni per i colori Bibbona, Willer Giacomoni di Faenza di Rosignano Marittima, Angelo Maria Pippi di Siena, Alberto Liverani di Faenza di Piombino, Alessandro Culatore di Pistoia, Lorenzo Desimone di Bibiano di Suvereto. La seconda giornata del Palio della Costa Etrusca che domenica 15 aprile raggiunge il suo epico epilogo con la corsa tra i migliori fantini del circuito in sella a mezzosangue montati a pelo, regala emozioni a non finire.

In tribuna c’è il pubblico delle famiglie, dei curiosi, dei turisti che non hanno voluto perdere la combattutissima disfida tra gli otto comuni della costa. Magistralmente condotta dal maestro di campo, Roberto Parnetti promotore del progetto “Si dia inizio al torneamento – giostre, quintane e palii d’Italia” la prima edizione della Quintana è un successo da tutti i punti di vista. E’ stato l’assessore al Palio Serena Malfatti a premiare i cavalieri ed i loro palafrenieri insieme a Roberto Saggini, motore ed anima della kermesse equestre.

Da segnalare la spettacolare esibizione del cavaliere acrobata Thomas Giampieri accompagnate dalla parata di 50 cavalli coordinata dal Gruppo Equestre di San Vincenzo che ha portato alla tre giorni del Palio quella dose di imprevedibilità e tradizione che confermano il vigore di una manifestazione capace di unire cavalli, spettacolo, turismo, natura e folclore.


Tutte le foto sulla nostra pagina FB

Share This