fbpx

21 Aprile, 2019

Palio show sulla spiaggia con i fantini di Piazza del Campo, a San Vincenzo è il gran giorno della corsa mito Ufficiali le batterie. Anche Sarbana (3 vittorio a Siena) in gara.

E’ il gran giorno del Palio della Costa Etrusco sulla spiaggia di San Vincenzo (LI). Pasquetta al galoppo con i fantini-mito di Piazza del Campo ed i cavalli più veloci d’Italia per la tredicesima edizione della kermesse equestre, l’unica al mondo che si corre sulla sabbia. In pista sul circuito allestito a due passi dal mare ci saranno (inizio ore 14.30) i migliori fantini del circuito come la leggenda Luigi Bruschelli “Trecciolino” che al Palio di Siena ha vinto ben 13 volte, Andrea Mari “Brio” con 6, Giovanni Atzeni “Tittia” e Jonathan Bartoletti “Scompiglio” con 5 a testa e Giuseppe Zedde “Gingillo” con 3 successi ed Andrea Coghe “Tempesta” vincitore dell’ultimo palio corso, quello straordinario, lo scorso ottobre in sella a Remorex per i colori della Tartuca. Al canapo anche alcuni tra i cavalli vittoriosi di Siena come Sarbana (3 vittorie) e Rodrigo Baio. Prima batteria prevista per le 15.15. Finale in programma per le 18.15 e consegna del Cencio 2019 realizzato da Sara Guerrino e Nello Guerrini. Nel mezzo ci saranno la galoppata in solitaria del fantino paraolimpico Erik Fumi in sella al fido Khool (17.15) e la corsa delle amazzoni (17.30). Gli spettatori potranno assistere alle corse sia dalla tribuna (1.000 posti) sia dal parterre con ingresso a pagamento. Info, orari e biglietti su www.paliodellacostaetrusca.com

Promosso dall’Associazione Palio della Costa Etrusca con il contributo del Comune di San Vincenzo, Magic, Solvay, Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, Luca C., Solvay, Cavallino Matto con il patrocinio della Regione Toscana e della Camera di Commercio Maremma e Tirreno a contendersi il “cencio” saranno come tradizione gli otto comuni della Costa Etrusca (Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Campiglia Marittima, Suvereto e Piombino) a cui saranno abbinati, al termine delle batterie, i fantini finalisti.

Nella prima batteria ci saranno Andrea Mari in sella a Tagadà, Giuseppe Zedde con Sharm d’oc, Antonio Siri con Sarbana, Andrea Chessa con Tempesta da Clodia, Alessandro Chiti con Vento di Tempio, Mattia Chiavassa con Unico de Aighenta, Dino Pes con Uva Passa, Massimo Columbu con Remorex. Nella seconda batteria ci sara Luigi Bruschelli con Voulture, Francesco Caria con Ubert Spy, Carlo Sanna con Piccolo Diavolo, Salvo Vicino con Pallottola, Niccolò Farnetani con Sunto, Rocco Betti con Superba da Clodia, Stefano Piras con Zeniossu, Simone Mereu con La Gioconda. Terza batteria composta da Giovanni Atzeni con Umitilla, Marco Bitti con Ugo Ricotta, Antonio Mula con Uga, Simone Fenu con Yoghi da Clodia, Alessio Migheli con Viky Fortuna, Andrea Sanna con Virtù Senesi, Sebastiano Murtas con Ungaros, Enrico Bruschelli con Sempre in Piedi. Ultima e quarta batteria composta da Jonathan Bartoletti con go Baio, Andrea Coghe con Lauretta Mia, Adrian Topalli con Red Riu, Jacopo Pacini con Tay Tay, Angelo Citti con Socrates de Bonorva, Federico Arri con Briccona da Clodia, Giacomo Lo Manto con Zarino e Giosuù Carboni con Vankook.

Info, orari e programmi su www.paliodellacostaetrusca.com o nei punti vendita di Rangiroa Viaggi e Tuscany4me di San Vincenzo.

Per informazioni www.paliodellacostaetrusca.it e pagina ufficiale Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2016 - Oxygen - All Rights Reserved
phoneenvelopelocation-arrow linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram